Abbassare il colesterolo con le noci

Le molteplici proprietà benefiche delle noci

abbassare il colesterolo

Le noci sono frutti ovali ricoperti da un guscio verde chiamato mallo. Dopo la maturazione il mallo si secca, facendo cadere la noce, quest’ultima si presenta composta da un guscio legnoso che protegge il gheriglio, la parte commestibile della noce.

Esistono diverse varietà di noci, in Italia le più diffuse sono quelle di Sorrento e quelle Californiane, ma possiamo trovare anche le noci Pecan, le noci del Brasile e le noci Macadamia.

abbassare il colesterolo con le noci

Le noci sono un frutto piuttosto calorico, ma con nutrienti essenziali molto importanti per prevenire e combattere diverse patologie, tra cui il colesterolo. Ed in quest’articolo ci occuperemo proprio di quest’ultimo, vedremo infatti, come abbassare il colesterolo con le noci: quali sono le proprietà di questo frutto e quale la quantità corretta da mangiare giornalmente.

Caratteristiche e valori nutrizionali delle noci

Come scritto in precedenza le noci sono molto caloriche, infatti 100 grammi di noci hanno un apporto di circa 650 calorie.

Le noci sono ricche di vitamine, tra cui Vitamina B1, Vitamina B6, Vitamine E e acido folico. Tra i minerali presenti nel frutto è possibile trovare: Calcio, Ferro, Zinco, Magnesio, Potassio e Fosforo.

Le noci contengono grassi monoinsaturi e polinsaturi, tra cui Omega 3 e Omega 6. Questi grassi sono molto importanti perché non vengono prodotti dall’organismo e possono essere assunti solo attraverso l’alimentazione.

Gli Omega 3 e gli Omega 6, hanno grosse proprietà antinfiammatori e antitumorali, inoltre, portano grossi benefici all’apparato cardiovascolare, riducendo i livelli di colesterolo LDL (colesterolo cattivo).

I benefici delle noci

Le noci hanno grosse proprietà benefiche. Grazie agli Omega 3 e Omega 6 aiutano l’organismo a contrastare e ridurre il colesterolo LDL, riducendo così il rischio di incorrere in malattie cardiovascolari come l’infarto, inoltre grazie all’arginina e la Vitamina E presente nel frutto, evitano la formazione di placche aterosclerotiche, prevendendo quindi l’aterosclerosi. Gli Omega 3 e gli antiossidanti presenti nelle noci hanno anche proprietà antitumorali. Quest’azione si verifica soprattutto nei confronti del tumore al seno e alla prostata.

L’alfa-linoleico, l’arginina ed il magnesio sono in grado di migliorare l’elasticità dei vasi sanguigni e regolarizzare la pressione. Importantissimi sono anche le molecole presenti nelle noci, che sono capaci di stabilizzare i livelli di glicemia, evitando quindi sbalzi glicemici.

Quante noci mangiare per beneficiare delle sue proprietà?

Le noci vanno consumate regolarmente, ma visto l’elevato contenuto di grassi ed essendo un alimento molto calorico è importante non abusarne, soprattutto per quanto riguarda i soggetti sovrappeso o obesi.

Per abbassare il colesterolo LDL è consigliato consumare circa 50/70 grammi di noci al giorno, in questo modo si potrà riscontrare un calo del colesterolo LDL di circa 8-10 gr/dL.